Navigazione veloce

Ambienti didattici innovativi

Nel corso dell’anno la scuola si è dotata di vari ambienti didattici innovativi. Questi ambienti sono stati già utilizzati e saranno pienamente operativi a partire dal prossimo anno scolastico. Vediamoli nel dettaglio:

 

  • Lim Scuola Primaria: grazie a un generoso contributo della Fondazione CARIPT abbiamo comprato ben 14 nuove LIM. Da settembre tutte le classi di scuola primaria del nostro istituto avranno una LIM con computer e connessione a Internet.
  • Aula di Scienze Scuola Secondaria: abbiamo dotato l’aula di scienze di un fantastico schermo touch da 75 pollici che, oltre ad essere collegato a Internet e a un computer, potrà, tramite webcam, connettersi con un potente microscopio dando la possibilità all’insegnante di far vedere in tempo reale sullo schermo tutto ciò che viene esaminato al microscopio. Inoltre ci saranno altri 6 microscopi per gli studenti, un kit portatile per l’analisi delle acque e vari strumenti per esperimenti. Tutto Questo grazie ancora al contributo della Fondazione CARIPT.

  • Atelier Creativo: grazie a un fondo del MIUR abbiamo dotato l’aula di Tecnologia (e tutta la succursale) di computer portatili con schermo touch che potranno essere utilizzati per le più svariate attività; inoltre sono stati comprati dei kit di elettronica che permetteranno ai ragazzi di creare e programmare veri e propri macchinari. (per avere un’idea di quello che si può fare con i kit “Little Bits” che abbiamo acquistato si veda questo video).
  • Biblioteca innovativa: Grazie a un fondo del MIUR abbiamo dotato la scuola di una nuova biblioteca con la possibilità di leggere giornali e prendere in prestito libri in modalità digitale. La biblioteca ha uno schermo da 65 pollici connesso a Internet utilizzabile per molte attività: dalla visione condivisa di prodotti editoriali tramite una specifica app, alla visione di filmati, alla navigazione su siti d’informazione. Stiamo progettando di tener aperta la biblioteca – dal prossimo anno – anche oltre l’orario scolastico tramite il servizio civile, in modo che diventi un punto di riferimento per i nostri studenti.

Ringraziamo infine il Comune di Quarrata che ha partecipato all’allestimento dell’atelier e della Biblioteca tramite un finanziamento per l’acquisto di nuovi arredi e che è sempre in prima linea per migliorare le nostre scuole.

 

Non è possibile inserire commenti.