Navigazione veloce

PROGETTO VIVAI ORCHESTRALI

L’Istituto “Bonaccorso da Montemagno” e la Fondazione Pistoiese “Promusica”  hanno stipulato una convenzione che prevede l’attuazione del progetto VIVAI ORCHESTRALI in alcune classi del nostro Istituto. Il progetto, che si svilupperà da febbraio a maggio 2018, si configura come un percorso formativo alla scoperta dei suoni di alcune famiglie degli strumenti ad arco di un’orchestra; un laboratorio attraverso il quale gli studenti entreranno in contatto con le caratteristiche di strumenti fondamentali per creare un’orchestra facendo una prima sperimentazione del loro uso, sia individualmente che in gruppo.

Nella prima fase il progetto prevede l’approccio alla tecnica e alla formazione dell’orecchio musicale con esercizi sulla produzione del suono, per la formazione del senso ritmico e sull’intonazione. Nella seconda fase ci sarà lo studio di piccoli brani attraverso prove individuali e d’insieme.

La Fondazione Pistoiese “Promusica” mette a disposizione 3 insegnanti di strumenti ad arco e fornisce tutti gli strumenti necessari. Gli studenti avranno quindi l’opportunità di conoscere e suonare strumenti (violini e viole) che normalmente non possono far parte del percorso di educazione musicale nelle scuole medie. Quest’anno il progetto coinvolge gli studenti delle classi seconda A e seconda C.

La curiosità, l’emozione, l’interesse dimostrato dai nostri studenti nelle prime lezioni ci fa capire quanto sia importante offrire l’occasione per un approccio alla musica che permetta agli studenti di conoscere e conoscersi, di scoprire interessi e talenti, di incontrare un mondo spesso purtroppo riservato a pochi.

Il Dirigente scolastico, a nome di tutto l’Istituto, dei suoi studenti, genitori e docenti, ringrazia la Fondazione Pistoiese “Promusica” per questa straordinaria opportunità che deve diventare un punto fermo nell’offerta formativa della scuola, integrando e arricchendo le altre iniziative di promozione della cultura musicale già in atto: il progetto di propedeutica musicale in tutte le classi prime e seconde della primaria, il progetto di canto corale in tutte le classi terze, quarte e quinte della scuola primaria, il ciclo di lezioni/concerto con musicisti professionisti per alunni della scuola secondaria (progetto FLOEMA, anche questo offerto dalla Fondazione Pistoiese “Promusica”), il coro di voci bianche d’Istituto (in collaborazione con il Coro Terra Betinga), il progetto Ritmondo, laboratorio musicale pomeridiano che coinvolge 38 studenti della scuola secondaria (in collaborazione con l’associazione Harmony e il Comune di Quarrata).

Oltre alla Fondazione, il Dirigente scolastico coglie l’occasione per ringraziare gli insegnanti dell’Istituto, in particolare i professori Pagliai Nicla e Sermi Massimo e gli insegnanti di musica della scuola primaria,  che hanno offerto piena collaborazione a questi progetti.

Il Dirigente scolastico

Luca Gaggioli

COMINCIA LA 2 C

 – I ragazzi, divisi in piccoli gruppi hanno provato a suonare il violino e la viola.

Li hanno seguiti tre musicisti della Pro musica che hanno portato anche tutti gli strumenti. Il progetto si chiama “Vivaio orchestrale”.

Le lezioni continueranno fino a maggio, tutti i giovedì, nell’ora di musica. Anche la 2 A partecipa al progetto.

Jpeg

Jpeg

Jpeg

Jpeg

Jpeg

Jpeg

Jpeg

Jpeg

Jpeg

Non è possibile inserire commenti.